KHL – Kontinental Hockey League

Russia, Bielorussia, Cina, Finlandia, Kazakistan e Lettonia
1 Settembre 2019 - 30 Aprile 2020
Category sport invernali

La Kontinental Hockey League è una competizione interconfederale di hockey su ghiaccio cui prendono parte club professionistici provenienti da Russia, Bielorussia, Cina, Finlandia, Kazakistan e Lettonia. Istituita nel 2008, è la succeditrice della Superliga russa. La Kontinental Hockey League è comunemente considerato come il secondo campionato hockeistico al mondo dietro alla NHL.

Conta attualmente 24 squadre, suddivise in 2 conference da 2 division ciascuna. Al termine della stagione regolare, le migliori 16 squadre della classifica generale si qualificano per i playoff; dando vita a ottavi, quarti, semifinali e finali sul modello NHL. Il trofeo destinato ai vincitori della KHL è la Coppa Gagarin. Tale coppa prende il nome dal famoso astronauta sovietico Jurij Gagarin, primo uomo nello spazio. Il nome è stato scelto indubbiamente per motivi di prestigio, in quanto Gagarin rimane una delle personalità più celebri nell’ex-Unione Sovietica; ma anche perché l’ultima partita della stagione inaugurale della Lega (eventuale gara 7 di finale) avrebbe eventualmente avuto luogo il 12 aprile, anniversario del primo volo di Gagarin nel 1961, come poi effettivamente avvenne.